“Il cambiamento è un viaggio nell’ignoto, l’evoluzione è invece un percorso verso il miglioramento e il successo”
Vincenzo Trani
Presidente e Fondatore di Mikro Kapital Group
Presidente e Fondatore di General Invest
Presidente e Fondatore di Delimobil
Socio e Partner strategico di Carnelutti

Vincenzo Trani ha iniziato la sua carriera presso la banca italiana Monte dei Paschi di Siena, dove ha realizzato il percorso dal cassiere al direttore di filiale. Trasferitosi in Russia nel 2000, ha lavorato come consulente per lo sviluppo delle piccole e medie imprese presso la Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS), nel ruolo di Vice Direttore Generale presso KMB Bank (attualmente ZAO Banca Intesa), anche come Vice Presidente presso MDM Bank.

Vincenzo Trani è stato alle origini nella formazione del mercato della microfinanza per le piccole imprese in Russia. Nel 2008 ha fondato il Mikro Kapital Group, di cui l'attività è focalizzata esclusivamente sulla microfinanza per le piccole e medie imprese. A suo parere, le piccole imprese sono il segmento più dinamico dell'economia. Oggi il Gruppo Mikro Kapital opera in 17 paesi (Russia, CSI, Asia e America Latina), gestendo 671 milioni di euro.

La società d'investimento General Invest è stata fondata dal Sig. Trani nello stesso periodo e intendeva attrarre degli investimenti dai investitori istituzionali e privati europei e russi in fondi di microfinanza per piccole imprese. Successivamente è stata sviluppata come società d'investimento indipendente per grandi investitori privati, è stata inclusa nell'elenco delle più grandi società di intermediazione in Russia secondo il Kommersant.

L'attività di car-sharing sotto del brand Delimobil è stata messa in moto da Trani nel 2015 ed è diventata un'innovazione nell'ecosistema dei trasporti della città. Oggi i diversi milioni di persone a Mosca fanno uso di questo servizio mettendola al primo posto nel mondo in termini di sviluppo del car-sharing.

Vincenzo Trani attivamente esercita l'attività sociale e assiste allo sviluppo dei legami economici tra Russia e Italia. Nel 2011 ha aperto a Mosca l'ufficio della società Carnelutti, è uno studio legale internazionale e il leader sul mercato nella consulenza su tutti gli aspetti del diritto societario legato all'attività imprenditoriale internazionale. Lo studio legale appartiene al gruppo Carnelutti, l'associazione presieduta dall'avvocato e dall'accademico Alessandro Carnelutti.

Il 4 giugno 2019 è stato eletto come il Presidente della Camera di Commercio Italo-Russa (CCIR).

Nel febbraio di quest'anno l'Ambasciatore d'Italia a Mosca, Pasquale Terracciano, ha conferito al Sig. Vincenzo Trani il titolo dell'Ufficiale dell'Ordine della Stella d'Italia. L'onorificenza è concessa ai cittadini italiani residenti all'estero per particolari meriti nello sviluppo delle relazioni amichevoli e la cooperazione tra l'Italia e gli altri paesi e per lo sviluppo dei legami con l'Italia.

È laureato presso l'Istituto di relazioni economiche internazionali di San Pietroburgo in Economia aziendale e successivamente in Giurisprudenza.

Parla correntemente italiano, russo e inglese.