Sputnik ma non solo: Russia ed Europa alleate contro la pandemia. Incontro a Mosca

18.02.2021
Disegnare gli orizzonti delle relazioni economiche e scientifiche tra Russia e Italia nell'era pandemia. Sarà il tema di Russia ed Europa: nuove sfide per la cooperazione internazionale e per sconfiggere la pandemia, la giornata in programma domani, venerdì 19 febbraio, a Mosca, nella sede della Camera di Commercio e Industria della Federazione russa.

Promotori dell’evento sono Associazione Conoscere Eurasia – ente non-profit con sede a Verona che opera per potenziare le relazioni economiche e culturali tra l’Italia, l’Unione Europea, la Federazione Russa, Banca Intesa e l’Unione Economica Eurasiatica (Russia, Bielorussia, Kazakhstan, Armenia e Kirghizistan) – e Roscongress.

A fare gli onori di casa saranno Sergey Katyrin, Presidente della Camera di Commercio russa, e Antonio Fallico, Presidente di Banca Intesa Russia e Associazione Conoscere Eurasia.

Ospite d’onore sarà Massimo D’Alema, Presidente di Fondazione ItalianiEuropei. Insieme a loro, anche Massimiliano Boggetti, Presidente di Confindustria Dispositivi Medici e Gianni Bardazzi, Presidente di Confindustria Russia e Vicepresidente di Maire Tecnimont.

Tema principale della giornata saranno le prospettive di sviluppo di una cooperazione – in ambito economico, scientifico, culturale – tra Europa e Russia, in un mondo profondamente trasformato dalla pandemia di Covid-19.

Nel 2021 gli analisti prevendono per la Russia un PIL in crescita del 3,9%, con un rapporto deficit/PIL al 3,2% circa nel 2020, che ne fanno una delle economie più dinamiche e reattive: una situazione resa possibile anche dalla precoce scoperta e dall’impiego di un vaccino anti-Covid come lo Sputnik V, che sta dando risultati molto soddisfacenti in termini di lotta alla diffusione del virus e che sta suscitando il forte interesse di molti Paesi europei, tra cui la Germania.

IL PROGRAMMA


La tavola rotonda – con moderazione di Vladimir Padalko, Vicepresidente della Camera di Commercio russa – aprirà alle 9 ora locale (le ore 7 italiane) con l’intervento di Sergey Katyrin, cui faranno seguito Veronika Nikishina, CEO Russian Export Center, Oleg Prozorov, CEO della Camera di Commercio del Belgio e del Lussemburgo in Russia, Tigran Sargsyan, Vicepresidente della Banca Eurasiatica di Sviluppo, Matthias Schepp, Presidente del CdA della Camera di Commercio russo-tedesca, Alexander Shokhin, Presidente dell’Unione degli industriali russi, Alexander Stuglev, CEO di Roscongress Foundation, l’Ambasciatore italiano in Russia Pasquale Terracciano, Vincenzo Trani, Presidente di Mikro Capital Group e della Camera di Commercio italo-russa, e il Prof. Antonio Fallico.

L’evento, che si svolgerà in presenza, potrà essere seguito in streaming sui siti web dell’Associazione Conoscere Eurasia (www.conoscereeurasia.it) e di Roscongress (www.roscongress.org).

ALL NEWS